"Centinaia di sacerdoti hanno scelto le nostre pubblicazioni. Scopri i percorsi per le parrocchie"


Questo testo è stato scritto per gli sposi, per quanti non vogliono fare dell’amore una gabbia che chiude i desideri ma un cammino che conduce all’eternità.

1_img

Impara l'arte dell'amore

L’amore non si presenta come un placido possesso ma come un cammino esigente e faticoso, una conquista mai definitivamente compiuta. Chi non è disposto ad accettare questa sfida, chi sogna la vita in pantofole, non imparerà mai l’arte dell’amore.

A partire al Cantico dei Cantici

Il testo contiene 8 catechesi che, attraverso brani tratti dal Cantico dei Cantici, sviluppano un itinerario in cui l’amore appare secondo tre modalità complementari: come una sfida che genera un instancabile e faticoso pellegrinaggio; come una provocazione che si scontra con la fragilità propria dell’uomo; come un’esperienza carica di mistero in cui l’uomo trova il suo riposo.

>> SCARICA L’INTRODUZIONE E LE INDICAZIONI PER L’INCONTRO DEL GRUPPO FAMIGLIA

>> SCARICA LA PRIMA CATECHESI CON LA SCHEDA

>> SCARICA L’INDICE

Le schede per la verifica di coppia

Il testo al termine di ogni catechesi propone una scheda con dei brani tratti dall’Amoris laetitia di Papa Francesco. Sono inoltre presenti spunti e domande per la verifica e il dialogo di coppia. Gli sposi sono in questo modo invitati a rileggere la loro vicenda in cui l’amore si trova spesso coniugato con la fragilità, la separazione con la ricerca appassionata dell’unità.

2_img

Un testo che ogni coppia dovrebbe regalarsi

Il testo è rivolto alle coppie che intendono vivere un tempo di verifica e di crescita. Un tempo che ogni coppia dovrebbe regalarsi per imparare ad affrontare le sfide del matrimonio e in modo particolare i momenti di difficoltà che potrebbero poi sfociare in crisi ancora più grandi.

Un percorso per i gruppi famiglia

Il testo è un ottimo sussidio per animare i gruppi famiglia. Insieme al volume “Io accolgo te” è parte di un percorso che ogni parroco o animatore del gruppo famiglia può proporre agli sposi della propria comunità parrocchiale. Puoi inoltre scoprire i nostri pacchetti promozionali per usufruire di uno sconto sull’acquisto di più copie.

Il libro

Titolo: Le notti dell’amore

Autore: Silvio Longobardi

Anno di pubblicazione: 2017

Formato: 19,5×22 cm

Pagine: 128

ISBN: 978-88-99072-25-4

Condividi questa pagina

L’AUTORE

Don Silvio Longobardi è un presbitero della diocesi di Nocera-Sarno, fondatore del movimento ecclesiale Fraternità di Emmaus. Esperto di pastorale familiare, da più di vent’anni accompagna coppie di sposi a vivere con pienezza la loro vocazione matrimoniale e familiare. Ha tenuto negli anni diversi incontri di formazione sulla pastorale familiare. Tra le sue pubblicazioni: Sulle orme di Nazaret, EDB, 1999; Famiglia piccola Chiesa. Appunti di pastorale familiare, Editrice Gaia, 2008; L’uomo dinanzi al dolore. La sofferenza nella vita e nelle parole di Giovanni Paolo II, Edizione Gutenberg, 2011; Venite alle nozze, prepararsi alla celebrazione del matrimonio, Editrice Punto Famiglia, 2011; Perseveranti nella preghiera, Editrice Punto Famiglia, 2012; Per sempre Madre, Editrice Punto Famiglia, 2014; Come far nascere un gruppo famiglia in parrocchia, Editrice Punto Famiglia, 2016; Io accolgo te, Editrice Punto Famiglia, 2016; Amoris laetitia: una provocazione per i presbiteri, Editrice Punto Famiglia, 2017.

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE

Amoris laetitia: una provocazione per i presbiteri

SILVIO LONGOBARDI

Amori laetitia: una provocazione per i presbiteri

IL PROFILO DEL SACERDOTE NELL’ESORTAZIONE POSTSINODALE SULL’AMORE NELLA FAMIGLIA

Il testo, nato per offrire ai sacerdoti una lettura sintetica dell’Amoris laetitia, cerca di dare una risposta a questa domanda: se il documento parla a tutti, cosa dice e cosa chiede ai presbiteri?

Come-accompagnare-i-fidanzati-al-matrimonio-300px

SILVIO LONGOBARDI

Come accompagnare i fidanzati al matrimonio

PREPARARSI AL PATTO NUZIALE

La proposta nasce per accompagnare i fidanzati che vivono l’ultimo anno di preparazione al matrimonio, per aiutarli a prendere consapevolezza del Sacramento che riceveranno.